lunedì 12 maggio 2014

Camélie MakeUp: Nabla Cosmetics

Photo Credits: Nabla Cosmetics

Eccomi qui, a scrivere il primo post e dare il via alla collaborazione con questi ragazzacci! Per chi ancora non mi conoscesse (quindi tutti, suppongo) sono Camélie, beauty blogger di http://cameliemakeup.blogspot.it. Quando mi è stato chiesto di far parte di questo progetto parlando di makeup, beh, come potevo dire di no? Mi sono quindi messa a pensare a cosa poter scrivere, dato che già nel mio blog parlo di makeup e, complice forse la mia attuale allergia agli occhi, complice il fatto che sono follemente innamorata di Nabla e che non vedo l'ora di fare un ordine, ho pensato che questa fosse un'occasione per farvi scoprire un brand piuttosto nuovo che magari non conoscete ancora.

E quindi, conoscete già il brand 
NABLA Cosmetics o no?
Io credo proprio di sì ma comunque vi dico brevemente che è il brand lanciato ormai da qualche mese da MrDanielMakeup, un make up artist molto talentuoso che potete seguire su youtube (https://www.youtube.com/user/MrDanielmakeup), un ragazzo simpatico e alla mano, di cui si nota subito l'impegno e la voglia di fare.

E' un brand giovane con una bellissima filosofia: creare dei prodotti altamente performanti che non hanno niente da invidiare 
alle grandi marche, ma prezzi ridotti, in gran parte vegani e soprattutto interamente cruelty free.
Bene, se ancora non siete convinti già solo a parole, vi presento un po' il loro range di prodotti, che al momento comprende ombretti, blush liquidi, rossetti liquidi, gloss, matite occhi e correttori.

Per questa prima puntata, partiamo dagli occhi, in modo che non diventi un post chilometrico e non chiudiate la pagian dopo aver letto appena le prime 5 righe.

Esistono due tipologie di ombretto: gli H2O con una formula nuova, una sorta di ibrido tra liquido e polvere, e ombretti dalla texture diciamo più comune.

Da sininstra: Prerogative, Daphne, Christine, Futura

Questi sono gli H2O che, come potete vedere, hanno colorazioni sono bellissime, super pigmentate e intense. Sono polveri di pigmenti puri pressati in acqua (da qui il nome H2O) ad effetto modulabile, fino ad ottenere un effetto metallico, che si intensifica con l'uso bagnato dell'ombretto. Il modo migliore per applicarli resta comunque il polpastrello, si ottiene un risultato molto più deciso e carico, col pennello il colore tende a risultare molto più sfumato.


Da sinistra: Camelot, Antique White, Aphrodite, Athmosphere, Atom
City Wolf, Caramel, Fossil, Extravirgin, Dreamer
Nocturne, Interference, Glitz

Questi invece sono gli ombretti più "classici", si possono usare sia asciutti che bagnati e la loro formula è naturale, senza siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati e edta. Hanno due finish diversi: i bright sono molto luminosi e intensi, con delle perle che rendono il colore cangiante e ricco di sfumature, mentre i soft matte sono colori completamente opachi, utili per dare maggiore profondità allo sguardo e creare giochi di ombre.


Questi ombretti sono disponibili sia nella confezione singola che in cialdina separata, in modo da poter creare una palette personalizzata. A tale scopo Nabla mette a disposizione anche la Liberty Six Palette che può contenere fino a 6 colori, in omaggio con l'ordine per chi appunto decide di acquistare 6 ombretti.

Golden Haze, Rocky, Bombay Black

Per quanto riguarda le matite occhi, al momento sono solo tre quelle disponibili, con due formulazioni e finish diversi. Golden Haze e Bombay black sono velvetlines, con un finish opaco, creano una linea che ricorda quasi il velluto, mentre rocky è una flower power soft-on, estremamente sfumabile e tutta naturale, creata anche per gli occhi più sensibili.Un nero, un nero opaco e un grigio freddo con micro glitter dorati (Golden Haze). Speriamo che Nabla sforni presto nuove colorazioni!

Una nota di merito anche al prezzo molto vantaggioso, soprattutto perché sono prodotti Made in Italy e con una qualità eccellente!

Nel prossimo post vi mostrerò i prodotti viso e labbra ma intanto, conoscevate questo brand? Avete provato nulla?
Vi consiglio di iscrivervi alla loro newsletter, perché spesso offrono sconti o promozioni!

(Tutte le foto utilizzate in questo post appartengono a Nabla Cosmetics)

Camilla

Nessun commento:

Posta un commento