giovedì 29 maggio 2014

The Voice Of Italy by L'Aspirante Biondo: Quarto Live Show

Quarto live show di This is the voice! para ra ra. Ormai siamo vicinissimi a scoprire il vincitore di questa seconda edizione, e Elhaida Dani sta già facendo i bagagli perché nelle sagre di paese di tutta Italia c'è posto per un solo vincitore, proprio come negli Hunger Games. Devo dire che Federico Russo è veramente adorabile e non ci ha fatto per niente rimpiangere Fabio Troiano, che probabilmente si è addormentato da qualche parte e ancora non l'hanno trovato, ancora ricordo quando il Fede partecipò ad Operazione Trionfo condotto da quella pazza di Bosé con la convinzione di saper cantare, ne è passata di acqua sotto i ponti! La Correani tanto simpatica, rintronata forte durante i collegamenti, ma inutile come Carolina di Domenico l'anno scorso e come tutta la storia della web room in generale. 

La puntata si è aperta con Ricki Martin che ha sfoggiato tutte le sue mossette strappa-mutandine, Pelù voleva morire, Raffaella come le pazze il venerdì sera in disco. Al termine dell'esibizione, piccola intervista con Federico che traduceva alla cazzo di cane e Ricky che, ovviamente, parlava di Suor Cristina ed io per un attimo ho lasciato lo studio come Tina Cipollari ad Uomini&Donne, basta con 'sta testa di pezza, basta! 
Vengono spiegate le regole della semifinale e le modalità di votazione dei coach e del televoto ed io non c'ho capito niente tranne che avremmo fatto di nuovo le ore piccole perchè tutti i concorrenti si sarebbero esibiti due volte, ed io nel frattempo ho cominciato a pensare a quale brioche avrei potuto prendere con il cappuccino. 




Team Pelù
Giacomo Voli ha inaugurato la serata con Because of You degli Skunk Anansie e per un attimo ho pensato che avrebbe sputato i polmoni in diretta televisiva. Daria Biancardi canta With or Without you e, ragazzi, quanto è stata favolosa questa donna. Ritorna sul palco Giacomo cantando la sigla di Jeeg Robot D'Acciaio che mi rifiuto di commentare e di nuovo Daria che ha cantato magistralmente as usual Pensiero Stupendo di Patty Pravo. Che voce gente, che voce. Terminate le esibizioni, Pelù ha assegnato 55 punti a Giacomo e 45 a Daria, questi voti sono stati sommati con i risultati del televoto per decretare il vincitore. 
Eliminata Daria Bancardi: io così

Soliti saluti di rito e RVM per introdurre la squadra successiva, ma non ho seguito attentamente perchè ero ancora occupato a scegliere quale cornetto abbinare al cappuccino e a pensare quanto fosse stupida la modalità di votazione dei coach. 



Team Carrà
Giuseppe Maggioni ha cantato Eye Of The Tiger indossando una camicia trasparente allucinante, mica scema Raffaella. Tommaso Pini si è esibito con un pezzo di Kate Bush e con la sua solita voce da castrato, la noia. Giuseppe è tornato per cantare l'unico pezzo famoso degli ormai defunti Sugarfree, Cleptomania, con un arrangiamento veramente interessate. Lui ormonella da tutti i pori come sempre. Tommaso invece ha cantanto nella sua seconda prova Centro di Gravità Permanente di Battiato portando a casa una prova sufficiente, sicuramente migliore della prima esibizione. 
Raffaella ha assegnato 55 punti a Tommaso e 45 a Giuseppe, anche il televoto ha premiato Tommaso. 
Eliminato Giuseppe Maggioni: c'è stata sicuramente una congiura per eliminare i miei preferiti, senza parole. 

 


Team JAx 
A mio parere il team più debole è noioso, e poi JAx è simpatico come l'estrazione di un dente senza anestesia. Dylan Magon ha storpiato Man In The Mirror di Michael Jackson conciato come un pinguino, mentre l'onnipresente Suor Cristina ha eseguito I Had The Time Of My Life tratta dalla colonna sonora di Dirty Dancing senza fare la presa dell'angelo come nel film, però i ballerini dietro di lei sono stati pazzeschi come sempre. Nella seconda manche della sfida (Maria De Filippi mi ha consentito l'uso del termine), Dylan ha cantato PES dei Club Dogo riuscendo a fare peggio della versione originale, bisogna essere bravi anche per questo. Suor Cristina ha cantato Sally di Vasco Rossi, vabbè. 
Sbirulino ha assegnato 55 punti a Dylan e 45 a Suor Cristina, mentre il televoto ha ovviamente votato per Suor Cristina. 
Eliminato Dylan Magon: Alleluja, Alleluja (cit.) 

Solite chiacchiere, pubblicità catzi e matzi, ma io ero troppo impegnato ad ordinare il cornetto al bar.



Team Noemi 
Stefano Corona ha cantato Time Is Running Out dei Muse, ma ero troppo occupato a constatare l'idiozia di JAx che ha avuto la brillante idea di sputtanare il numero di cellulare di Noemi. La pazzeschissima Giorgia Pino ha cantato What's Up in modo magistrale. Noemi ha sparato tre fesserie mentre fingeva di ridere dello scherzo di JAx nonostante l'istinto omicida fosse evidente nei suoi occhi, povera stella. Nella seconda parte della gara, Stefano ha cantato Amico di Renato Zero, mentre Giorgia Pino ha eseguito Vivimi di Laura Pausini ed io in lacrime con le luci spente e il faretto dell'Iphone acceso per fare atmosfera. 
Noemi ha assegnato 55 punti a Stefano Corona e 45 a Giorgia Pino, mentre il televoto ha premiato Giorgia Pino (gioia, gaudio, campane a festa!).
Eliminato Stefano Corona. 

E mentre io mi gustavo il mio bel cornetto e il mio cappuccino, perché ovviamente si era fatta 'na certa, il dolce Federico Russo ha annunciato i finalisti e futuri colleghi di feste di piazza di Elhaida Dani: Giacomo Voli, Tommaso Pini, Suor Cristina e Giorgia Pino. Secondo voi chi vincerà? Ah boh, sicuro non Suor Cristina...

Alla prossima settimana con la finale di The Voice, cosa faremo tra due mercoledì? proveremo a farci una vita sociale? ma nemmeno per sogno, comincia Vero Amore!

Vincenzo.

2 commenti:

  1. Mi diverte un sacco la tua cronaca di The Voice :D peccato stia per finire :(
    Federico mi piace, anche se non sa interagire granché con gli ospiti... (vedi con Ricky Martin)
    La Biancardi, di cui riconosco il grande talento ma che non mi ha mai fatto impazzire, meritava assolutamente di restare (su Jeeg Robot D'Acciaio sorvoliamo, và) così come meritava la finale Maggioni, ma la Raffa ha un debole per Tommaso Pini, è chiaro dalle blind... peccato che lui probabilmente farà la fine del caschetto biondo dello scorso anno. Ecco, una cosa che mi infastidisce di The Voice è sto buonismo dilagante, inutile, nocivo: "vedrai, avrai successo, fuori da qui c'è un mondo che ti aspetta, siamo sicuri che farai grandi cose!" Ma dove??!
    Sono contento per l'outsider Giorgia Pino! Tifo per lei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io tifo assolutamente per Giorgia Pino, anche se probabilmente vincerà Suor Cristina, com'è stato deciso da tempo! :S

      Elimina