giovedì 3 luglio 2014

Cooking with Crista #10 - Torta di carote


Hey! Lo so! E' arrivata l'estate e la prova costume è il nuovo terrore occidentale e, quindi, un dolce non è certo un buon consiglio, direte voi. E potrei darvi ragione se non fosse per il fatto che...
in estate punto sulla simpatia. Aggiungete che questa torta è leggera, piena di Betacarotene, che aiuta l'abbronzatura, ed è perfetta per chi è intollerante al lattosio, perchè... udite udite è senza grassi... grassi animali... burro insomma!
L'unico apporto lipidico è dato dall'olio di mandorla che fa strabenone!!!
Beh, un dolce ipocalorico a me fa ridere, infatti ero molto dubbiosa ma, credetemi, è ottimerrima!!!
Al solito è una ricetta facile da fare, poco costosa e, ebbene si, potrete utilizzare per una buona causa quelle carote in frigo che vi urlano pietà!!!

Ingredienti: 300 g di Carote - 150 g di Mandorle (tostate)- 120 g di Zucchero - 4 Uova - 50 g di Farina 00 - 1 bustina di Lievito per dolci - 1 Limone non trattato - Zucchero a velo.


Procedimento: nel frullatore metto la scorza di limone non trattato grattugiata, lo zucchero e le mandorle e li frullo insieme, in modo che l'olio essenziale delle mandorle non risulti amaro. Io preferisco che sotto i denti si avverta il crunch! della mandorla, quindi le tosto e le trito grossolanamente. 


In una terrina metto le carote grattugiate e le uova, amalgamo, aggiungo le mandorle e lo zucchero tritati, la farina e, per ultimo, il levito.



Amalgamo il composto per bene e lo metto in una teglia, che non imburro ma fodero con la carta forno. 
Se pensate che si possa attaccare ungetela con uno foglio di carta assorbente e dell'olio EVO o di semi.
Metto in forno preriscaldato a 160 ° per 10 minuti e, poi, a 180° per altri 30 minuti.


Lascio raffreddare, la sformo e la cospargo con lieve strato di zucchero a velo. Per decorarla ho tagliato dei riccioli di carota.


Provate a farla e ditemi cosa ne pensate!!!

Crista

Nessun commento:

Posta un commento