martedì 8 luglio 2014

Glam&Curves - I preferiti di Giugno, Musica, Fashion, Beauty e molto altro!


E siamo sempre qui... Tra un bagno e una scottatura affrontiamo anche questa difficile e stressante situazione estiva... Vi parlo ancora dal piccolo angolo neadertaliano dove staziono in estate. Apro il computer solo il lunedì per cominciare a pensare a qualcosa per martedì e poi tutto torna nell'oblio, tra sabbia e borse da mare. 
Ma bando alle ciance, so che quelli/e di voi confinati in qualche umida/odiosa/afosa/inquinata città mi staranno detestando, ma tranquilli, non si sta poi tanto bene sempre al mare...
Questa settimana, essendo ormai Luglio, voglio proporvi un format collaudato dalla migliori Bloggerz e Vloggerz all around the world: "I preferiti del mese". 
In questo genere di post vi propongo evi spiego tutti i prodotti, tra abbigliamento, accessori, creme, makeup, libri, film, tecnologia, riviste, cibo ecc... che ho ADORATO a Giugno e che mi piacerebbe provaste anche voi (perché io sono magnanima e condivido, non come la steroia di Dalani).

Vorrei partire con il mio bellissimo-nuovissimo-favolosissimo nuovo cellulare, che è arrivato come un fulmine a ciel sereno (come se ne avessi avuto bisogno, visto che il mio era nuovo... ma vabè), che quindi si piazza automaticamente come UNICO prodotto di tecnologia preferito del mese: Samsung Galaxy s5.


Le canzoni che ho ascoltato di più per affrontare questo mese assurdamente caldo e contemporaneamente assurdamente nuvoloso sono state due. Due canzoni che non hanno ninte a che fare con la musica che ascolto ma che mi hanno "gasato" il mese passato: Va va voom - Nicki Minaj, e Rather be - Jess Glynne con Clean Bandit.



Il negozio che ho preferito in assoluto a Giugno è senza ombra di dubbio Kiko, se non altro perché ha appena aperto nella metropoli dove vivo e dovevo prenderci la mano. Dopo una settimana le commesse hanno cominciato ad avere paura. 
Kiko mi piace sin da quando studiavo a Firenze, perché unisce una qualità abbastanza buona ad un prezzo DECISAMENTE buono. Si classifica quindi come mio negozio preferito di Giugno, ovviamente arriveranno anche i danni che ho fatto da kiko, qualcosa infatti è tra i miei prodotti di makeup preferiti del mese. 


Essendo estate è risaputo che le piccole asociali come me leggono il triplo rispetto al resto dell'anno; quindi Giugno ha presentatouna vasta sceltadi libri tra cui scegliere il preferito, che si è rivelato essere per acclamazione INFERNO, di Dan Brown. Io generalmente leggo libri molto meno pop e decisamente più romanti-francesi, gialli, misteriosi noir ottocenteschi, ma questo OVVIAMENTE lo dovevo leggere, e, devo essere sincera, mi è piaciuto molto, soprattutto perché mi ha lasciato in diversi punti senza parole. Diciamo che fino alla fine non c'avevo capito quasi niente. Posso assicurarvi però che condivido pienamente la teoria di fondo che dà vita a tutta la vicenda. Comunque leggetelo, sia che siate fan di Dan Brown, sia che siate catastrofisti, nichilisti, apocalittici ecc... 


Il film che in assoluto ho adorato di più, non solo a Giugno ma tipo forever, in realtà è uscito a Maggio, ma io l'ho visto a Giungo. "Only lovers left alive", tradotto inspiegabilmente dignitosamente in italiano con "Solo gli amanti sopravvivono". 
Strana storia d'amore millenaria tra due vampiri (Tilda Swinton e Tom Hiddlestone. Mica Pattinson e quell'altra fardella.), spettatori silenziosi del mondo che cambia, solitari e sprezzanti nei confronti degli umani, a parere loro i veri cannibali della storia del mondo, poiché non sanno apprezzare la vita, non sanno Amare davvero, amare la storia, la letteratura, la vita in generale. Da questo il titolo Only lovers left alive, perché solo chi sa DAVVERO amare, può vivere per sempre. Bellissimo.


Passando alla SerieTv preferita di Giugno vi segnalo assolutamente Masters of Sex, uscita su Sky Atlantic in contemporanea con gli USA.
Tratta in maniera approfondita sia del percorso umano che professionale della coppia Masters & Johnson, prima colleghi e poi coniugi, che negli anni 60 hanno rivoluzionato il concetto di sessualità e piacere. Mi sta piacendo tantissimo perché mette in evidenza tutte le carenze ideologiche e i taboo che affliggevano la società negli anni'60 e che ancora oggi non ci siamo lasciati alle spalle. Tra l'altro la protagonista femminile stupenda. Adoro.




Passando a discorsi più materiali parliamo del capo d'abbigliamento che ho indossato di più a Giugno, che è stato un vestitino di H&M, ridicolmente semplice, nero, con elastico in vita e spallini a canotta. L'ho abbinato spesso ad un cardigan extralarge, panna, a trama larga tipo maglia, leggerissimo e veramente comodo. Diciamo che questa è stata la combo vincente di Giugno.

potete intravedere dietro al vestito una parete della mia villa a 6 piani sulla spiaggia.

L'accessorio preferito è una borsetta a tracolla dalle dimensioni ridicole comprata ad un mercatino. Color menta, proprio di quelle da prendere e tirarsi addosso mentre esci di casa. Presente? AMO.



Il prodotto di makeup preferito ovviamente non PUO' essere solo uno. C'è una mini-classifica che ho stilato ad hoc, comprensiva di 3 prodotti preferiti in assoluto. Viso, Occhi, Labbra.
Il prodotto viso che ho trovato superlativo a Giugno è stato senza ombra di dubbio la terra liquida di L'Oréal, formulata come "Eau de Teint Magique", ma ovviamente è una terra. Ha un colore bellissimo, luminoso e opalescente, contro luce da un effetto naturalissimo e, essendo formulata a base d'acqua NON SI SENTE.


Prodotto labbra preferito è Flat out Faboulous a mani basse proprio. Adoro.


Prodotto occhi preferito un evergreen che horiscoperto in estate perché non avevo voglia di truccarmi; il mascara di Helena Rubinstein "Lash Queen Celebrations". E' proprio vero che cerca cerca poi i migliori sono sempre i più costosi. 


Infine, poi non vi disturbo oltre, il profumo preferito, inaspettatamente, si è rivelato essere un'acqua profumata di Perlier, della linea "La voglia matta", al cocco e cannella. Non vi so dire quanto cacchio mi piace.


Potete ben notare che la mia attrezzatura professionale per fare foto per il blog sta diventando sempre più raffinata. Non vi dovete sentire inferiori però. Ognuno ha quel che si merita.
Carissimi/e et Numerosissimi/e lettori e lettrici vi auguro di passare una felice e spensierata settimana, mangiate poco, fate movimento e non date confidenza agli sconosciuti.
Vi amo.
Se avete qualche idea per il post della prossima settimana vi prego di condividerla perché più il tempo passa più nel mio cervello si stanno accomodando vongole e dolci granchietti.

XO, Alice.

Nessun commento:

Posta un commento