venerdì 12 settembre 2014

Ci vuole un fisico mentale #7 - l'angolo bio, Couleur Caramel

Fin dal primo tutorial la nostra rubrica vuole aiutare a prendersi cura del nostro corpo e della nostra mente, attraverso semplici tutorial di esercizi fisici, consigli sullo sport e sull'alimentazione e raccontando esperienze che in prima persona noi - Alessandra & Stefania - proviamo personalmente.




Ci vuole un fisico mentale significa altresì "usate la testa" e se vogliamo bene al nostro corpo e alla nostra pelle (e in questo caso anche al nostro pianeta) anche per il make up la scelta migliore che si possa fare ricade sulle marche bio certificate, con 'bio' intendiamo marche che utilizzano le tecnologie più moderne per impiegare nei loro prodotti ingredienti naturali e il più possibile biologici e che non vengono testati sugli animali.
Una di queste marche che abbiamo scoperto recentemente si chiama Couleur Caramel che attraverso certificazioni riconosciute assicura l'assenza nei suoi prodotti di paraffine, siliconi e compagnia bella, l'abbiamo provata con piacere!

Di questa marca Stefania ha provato il fondotinta compatto in stick e il correttore anch'esso in formato compatto:



- Fondotinta compatto in stick 

Stefania ha provato il Compact Foundation n.14 adatta a pelli olivastre ma chiare con sottotono beije (non rosa), ragazze...che profumo! Sembra di spalmarsi un biscotto in faccia, dunque niente di più buono!
Già solo per l'INCI (elenco ingredienti, il primo che leggete è l'ingrediente contenuto in maggiore quantità e così a scalare) ha la nostra approvazione, come coprenza secondo la nostra legenda che trovate più in basso  corrisponde a 3 (media), ha una texture dalla facile stesura: passate direttamente lo stick sul viso "strisciando" su: fronte, zigomi, naso e mento, e poi per uniformare aiutatevi con le mani, con una classica spugnetta o con un pennello 'kabuki' come faccio io, risultato: una bella base omogenea, e ricordate di non abbondare con i prodotti di make up: generalmente meno è meglio!




- Correttore compatto

Un consiglio: non scegliete mai correttori troppo chiari rispetto al vostro tono di pelle, rischiere l'effetto panda, un po' finto
Stefania ha provato il correttore n.08 dalla tonalità chiara ma abbastanza aranciata, come coprenza secondo la nostra legenda punti gli assegniamo 2 (ovvero bassa/media), la texture è molto leggera e cremosa, potete applicarlo prelevando il prodotto con le dita e picchiettando nella zona da coprire oppure aiutarvi con un pennellino piatto per esempio quello a "lingua di gatto". 
Dall'inci 100% naturale si deduce che questo correttore non fa male a una zona così delicata e soggetta a rughette come il contorno occhi, ma non è decisamente coprente come altri correttori più 'pastosi'. Se dunque avete fatto le ore piccole e le occhiaie vi arrivano ai piedi dovrete optare per qualcosa di più drastico :)


Couleur Caramel è una marca francese, questo il loro sito ufficiale, ...Forse forse avete trovato la base make up per il prossimo inverno?! Buona scoperta :)



---> seguiteci! <---

Nessun commento:

Posta un commento