giovedì 9 ottobre 2014

Cooking with Crista #14 - Giallo pasta.

Siamo alle soglie dell'autunno. Cadono le foglie. E di fiori neanche a parlarne.
Insomma ci si ingrigisce un po' tutti. Sono un po' quelle giornate che ti deprimono ancor prima che dalla nuvoletta cada la prima goccia di pioggia. Per esempio oggi il cielo di Firenze è uggioso e il mio umore non è da meno. Ancor di più perché le temperature sono tutto tranne che autunnali: fa un cardo si schianta! dicono i fiorentini...

Ma per risollevare il morale perché non fare un tuffo nell'estate in un piatto dai colori solari che sanno di mare?

Ricetta facile, veloce, low cost e, soprattutto, buona buona... in tipico stile Crista!

Correte al super se volete proporre questa ricettina sulla vostra tavola... un ingrediente è quasi irreperibile ormai. Ma nulla toglie che potete "rispolverare" la ricetta la prossima primavera/estate... sarà anche gialla ma non passa mai di moda!


Ingredienti: 400 g di Spaghetti o Linguine - 150 g di Vongole sgusciate - 10 Fiori di Zucca -   1 bustina di Zafferano - 1 spicchio d'Aglio - Prezzemolo - Olio EVO - Pepe Nero - Sale.

Procedimento: in un padella molto capiente mettete a soffriggere l'aglio schiacciato, e se preferite in camicia, nell'olio. Mettete le vongole sgusciate (anche quelle surgelate, la confezione da 250 g) e lasciate cuocere per una decina di minuti. Aggiungete i fiori di zucca puliti, il pepe nero, eliminate l'aglio e lasciate insaporire il tutto.


Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata; a metà cottura con l'aiuto di un forchettone a ragno versate la pasta nella padella, aggiungete un mestolo d'acqua di cottura, in cui avete fatto sciogliere una bustina di zafferano e fate cuocere a fuoco medio, aggiungendo dell'acqua di cottura a mo' di risotto finché gli spaghetti non sono cotti al dente, completando con un po' di prezzemolo tritato.


Sentite già il profumino???

E non dimenticate di fare un salto da me... I Mangiarini!!!

Crista


Nessun commento:

Posta un commento