martedì 28 ottobre 2014

Glam & Curves - Il Poncho. E' tornato?

Salve a tutti e bentornati al nostro appuntamento settimanale con le cose inutili della vita.
Questa settimana voglio essere breve, chiara e concisa perché ho talmente tanto freddo che non riesco a tenere le mani fuori dalla coperta per più di 10 minuti consecutivamente. Sono stata consigliata caldamente dal Mio biondo di parlarvi di un capo che divide l'opinione pubblica dai tempi dei tempi per via della facilità con cui può scadere nel "Pochaontas"; il Poncho. Quest'anno, se vi tente aggiornate sui trend di stagione, avrete sicuramente notato come sia tornato tra i must have!



Il Poncho ci perseguita da quando eravamo piccole e le nostre adorabili madri ci abbigliavano a mò di campane con questi inguardabili e raccapriccianti ponchi dalle mille forme e frange, disegni tribali e tutto ciò che di meno accattivamente ci potrebbe mai venire in mente... Oggi io sono qui per dirvi che potete cercare di superare il trauma infantile grazie a pochi semplici consigli per indossare BENE un Poncho.

La REGOLA delle regole è una sola. Attente alla fantasia e alla forma. Ricordatevi che siete curvy girls e che non potete certo permettervi di sembrare un porcino, anche perché ormai sareste fuori stagione. Se riuscite a tener fede a questa semplice legge universale siete già un passo avanti alla massa. Se la fantasia è particolarmente vivace vi consiglio di adottare un outfit particolarmente sobrio. Monocromatico addirittura. Per quanto riguarda forma e lunghezza opterei per una forma non troppo strutturata, morbida e una lunghezza media, non all'ombelico ma nemmeno alle ginocchia. 


Se volete seguire alla lettera la moda di quest'anno dovete abbinarlo con dei jeans a zampa e stivali scamosciati, se invece volete rendervi vagamente più bon ton il mio consiglio è di indossare un poncho in lana cotta (tipo quella dei cappotti per intenderci), in un colore sobrio tipo grigio, nero, o se ve la sentite proprio regina delle nevi bianco (meglio comunque panna) con calze velate e stivali al ginocchio o inglesine lavorate sempre in scalatura di colore con il resto dell'outfit. Certo, ci vuole un po' di audacia, ma noi siamo troppo avanti per preoccuparci di essere troppo audaci. NO?

Per oggi ho finito di congelarmi le dita, quindi vi saluto e mi auguro di non vedere nessuna di voi conciata in maniere paurose con i ponchi perché potrei ritenermi responsabile. 
Vi amo.
XO, Alice.

Nessun commento:

Posta un commento