giovedì 29 gennaio 2015

Cooking with Crista #20 Pausa Pranzo a Firenze. Vecchio Forno di via San Gallo.

All'angolo tra via Guelfa e via San Gallo si trova il Mio paradiso dei sapori.
Il Vecchio Forno l'ho scoperto più o meno 3 anni fa insieme ad una mia amica (un'altra piccola bionda dentro e fuori!) per una pausa pranzo tra una lezione e l'altra all'Università. E da allora non l'ho più abbandonato!




Situato a due passi da Piazza San Marco, è perfetto punto ristoro, con posti a sedere e molto curato nell'arredamento, per le vicine sedi universitarie e non solo.
Qualità, cortesia e simpatia, tradizione e ottimi sapori la fanno da padrone in questo piccolo forno. Ottimi i prezzi, onesti. Quando si dice che la qualità si paga il giusto.






Nulla da invidiare ai 'rinomati' forni fiorentini. Anzi. Tutt'altro. Il Vecchio Forno è il primo in cima alla classifica dei posti "goderecci" più buoni di Firenze. E non sto esagerando!
La varietà delle prelibatezze che offre il Vecchio Forno, ogni giorno, è quasi inelencabile per quantità. Sicuramente per bontà potrei dirne di ogni anche io ma basta fare un giro virtuale su TripAdvisor per leggere le recensioni di questo angolo di gusto. Comunque quello che vi consiglio è il sempreverde "provare per credere". E lo so, non rimarrete delusi. Diventerà tappa fissa per colazione, pranzo, spuntini... 


Ma parliamo di cibo.
Schiacciata all'olio, ai cereali, pane, grissini, pizze, schiacciate farcite, torte, dolci da forno, biscotti... ma non è tutto.
Non voglio sembrare ripetitiva ma quello che penso io di questo forno, e tutti gli amici che mi hanno seguito, è "bono, bono, bono".






Tanto per... io non mangio le olive. Beh, qui fanno una Lingua alle olive ME-RA-VI-GLIO-SA! Un impasto croccante alle olive condito con pomodoro e origano che mangio molto volentieri anche io, totally "olivofobica"!
Ma il mio pezzo forte è la pizza, in realtà una focaccia condita, con pomodorini, scamorza affumicata, basilico fresco e grana. Irresistibile.


Ieri sono stata a pranzo lì con un'amica (una bionda cliente fissa ormai!) e abbiamo "cambiato" menu: focaccia farcita con cime di rapa, scamorza e mozzarella. Sublime. Unica pecca, a volte, giusto per essere puntigliosi, un po' più di olio del dovuto... ma, diciamocelo, se vogliamo fare la dieta mangiamo insalatine scondite!


Vi consiglio di assaggiare le focacce ai cereali farcite con pomodoro, mozzarella e basilico o, se vogliamo una spinta di sapore in più, con melanzane grigliate e brie (le mie preferite!) e le mille altre farciture classiche o alternative.




Ciò che innalza il gusto degli elaborati, dolci e salati, del Vecchio Forno è indubbiamente la qualità delle materie prime. 
Le vetrine sono traboccanti di delizie che, non vi nego, mettono un po' a disagio. Scegliere è un po' una tragedia... Vorresti assaggiare tutto!
Parliamo dei dolci? Tortina di crema e frutta fresca, Torta di mele, Torta alla carota, Schiacciata fiorentina, biscotti secchi, brioches, Pan di Ramerino, Cantucci... 



I miei preferiti? Semolino al cioccolato, Tortina con Ricotta e pinoli e i Soffiotti, croccante leggerissimo "biscotto" cioccolato e nocciole... una sorte di bruttomabuono molto buono!



Insomma... credo di avervi convinto e di avervi fatto venire l'acquolina in bocca... Non vi resta che fare un salto al Vecchio Forno, in Via San Gallo 1R (angolo via Guelfa), e deliziarvi con le loro specialità!

Crista

Nessun commento:

Posta un commento