lunedì 26 gennaio 2015

Il Taccuino di Marilea: Nuovi sguardi, nuove prospettive

Abbaglia e colpisce un’immagine aerea, fino a sbalestrare la nostra personale immagine di spazio. Ed è come indossare degli occhiali nuovi, ad alto potenziale emozionale oltre che ottico. 

Responsabili di questa rivoluzione del modo di vedere e osservare, sono stati i droni radiocomandati, ultimo prodotto della tecnologia e delle conoscenze tecniche più avanzate. Grazie ai droni le riprese aeree possono essere sfruttate in qualsiasi tipo di settore.

Ma in fondo perché utilizzare un drone piuttosto che un elicottero o un piccolo aereo per realizzare foto aeree? Perché un drone è più facile da utilizzare, è più flessibile e versatile e non ha alcun impatto sull’ambiente; in più con un drone è possibile non rinunciare al proprio tocco creativo, di modo da rendere qualsiasi foto originale ed esclusiva.





APPLICAZIONI:


Dovunque arrivi la tua fantasia, può arrivare anche un drone!
Aziende agricole, Hotel, Edifici Storici, Agriturismi, Edifici commerciali, Centri Benessere, Ristoranti, Impianti Sportivi, Edifici Storici, Agenzie di Comunicazione ed informazione, potranno ritenere conveniente l’impiego di questo strumento per svolgere le proprie attività: ciascuno di questi settori potrà in altri termini trarre enormi vantaggi dall’offerta di immagini e prospettive in grado di sprigionare un fascino unico e rivelare dettagli incredibili.

VANTAGGI:

• Riprese aeree economiche: il costo del servizio con drone è tutt’altro che proibitivo, alla portata di aziende grandi e piccole. 
• Riprese aeree immediate: dal punto di vista organizzativo non servono lunghi sopralluoghi; l’operatore ha la facoltà di manovrare il drone in qualsiasi direzione e con una precisione che nessun altro mezzo potrebbe eguagliare.
• Riprese aeree originali: le piccole dimensioni del drone consentono di avvicinarsi senza pericolo agli edifici e addirittura decollare dal loro interno!
• Riprese aeree ecologiche: il motore elettrico assicura emissioni di gas a effetto serra pari a zero;
• Riprese stabili: il drone vola e permette quindi di realizzare immagini in movimento senza produrre vibrazioni, diversamente da quanto farebbero altri meccanismi di movimento a terra.

Andate sul sito http://www.immaginiaereediemanuelerondinone.it/ per ammirare gli scatti che Emanuele Rondinone è riuscito a catturare con il suo drone. Per maggiori info seguite la pagina facebook https://www.facebook.com/immaginiaereediemanuelerondinone

Marilea

Nessun commento:

Posta un commento