giovedì 26 febbraio 2015

Cooking with Crista #23 - Chocolate bonbon!

Buon compleanno Martina!
La ricettina di oggi la dedico a questa diciassettenne che ha un sogno: visitare il mondo!
Quando per mille motivi non si può partire allora portiamo un po' di "estero" sulla nostra tavola!

Non invento nulla. Direttamente dall'America... ho sformato questi cioccolatini superenergici. Si un boom vero e proprio di calorie ma pura goduria. E ogni tanto ci vuole!!!


Mi ritrovo in casa cioccolato fondente a blocchi, un vasetto di peanuts butter e... 

Bastano pochi minuti e abbiamo gli States nella nostre mani, nella nostra bocca e nei nostri fianchi!!!

Ho assaggiato gli originali... e credetemi i miei cioccolatini non hanno nulla da invidiare!

2 ingredienti, un po' di pazienza e il gioco è fatto!

Non ci sono dosi. Si va ad occhio!

Fate sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino antiaderente o in una ciotola a bagno maria. Versate, magari aiutandovi con un cucchiaino, il cioccolato fuso negli stampini di silicone; fate aderire al fondo e ai lati il cioccolato creando una sorta di contenitore. Mettete in frigo per 5 minuti, fino a quando il cioccolato non si rassoda.


Versate all'interno del contenitore creato il burro di arachidi, aiutandovi sempre con un cucchiaino, lisciate la superficie e ricoprite con dell'altro cioccolato fuso, facendo attenzione a non sporcare i bordi, in maniera tale che i vostri cioccolatini siano "perfetti". 



Riponete in freezer per altri 5/10 minuti. Sformate con molta cura i bonbon e... gustateli!


Se volete fare un piccolo regalo a qualcuno avvolgeteli in della carta d'alluminio e magari decorateli con della carta colorata. 



Fare questi bonbon è un ottimo modo per riciclare del cioccolato, fondente o anche al latte, e se non avete il burro d'arachidi potete sbizzarrirvi con i ripieni che più vi piacciono: dalle marmellate, al caramello mou*, frutta secca, frutta candita e perché no... Nutella!

Ovvio non vi ho insegnato niente, non è questa la mia missione, ma vi ho solo voluto suggerire un modo simpatico di giocare e passare il tempo!

Mastri cioccolatieri... ciao!!!

* 150 ml di Panna - 25 g di Zucchero di canna - 15 g di Burro
Sciogliete lo zucchero di canna, aggiungete velocemente al caramello la panna riscaldata a parte, fate bollire per circa 8 minuti finché il composto non si è addensato e scurito. Aggiungete il burro a fuoco spento e fate sciogliere.


Crista

Nessun commento:

Posta un commento