mercoledì 20 maggio 2015

Cinemaholic with Fede #28 - TV Shows/ Serie TV Tag



Serie TV chiamano? Fede risponde! Come vi ha già accennato l'Aspirante Capo Biondo (che ringrazio per avermi taggato perché sapeva che avrei amato una cosa del genere<3 ) sono stato un po' impegnato nel traslocare in una nuova dimora, con tutti i cazzi e mazzi connessi (tra l'altro non ho ancora il Wi-Fi e sono costretto a scroccare le connessioni all'uni e in biblioteca per scaricare le puntate e sì, se state pensando che sono pessimo, lo so..) . In ogni caso non potevo sottrarmi dal rispondere a un serie TV tag e quindi eccomi qua! 

Se prima volete leggere il serie tv tag del boss, cliccate qui


Qual è la prima serie TV che hai seguito?
Streghe. È stato un po' love at first sight, un amore durato 8 anni. È il telefilm che conosco quasi a memoria e di cui non mi stancherei mai di rivedere le puntate. Le sorelle Halliwell occuperanno sempre un posticino speciale nei miei ricordi di infanzia e adolescenza.

Qual è la tua serie TV anni '90 preferita?
Le ho seguite un po' tutte, soprattutto durante i lunghi pomeriggi estivi. Dawson's Creek, Beverly Hills 90210, ma di quel periodo Streghe rimane il telefilm del cuore.

Qual è la tua serie TV anni '00 preferita?
Le mitiche Desperate Housewives, senza ombra di dubbio. Non so se si può considerare proprio una serie TV, ma ero in fissa anche con Raven la veggente che davano sempre su Disney Channel ahahahah!

Qual è la tua serie preferita in corso?
D'istinto scelgo Once Upon A Time ed è vero perché è la serie a cui non rinuncerei mai, nonostante il livello sia decisamente calato ma mi ritengo un fan irriducibile, che sa vedere gli errori palesi ma che troverà sempre il pretesto per continuare a guardarla. E poi non posso non menzionare il Trono di Spade che all'inizio snobbavo tantissimo poi, grazie al terrorismo psicologico di mia cugina, mi sono convinto a vedere la prima puntata...e da lì sono entrato nel tunnel della dipendenza da GOT senza mai uscirne.

Qual è il tuo series creator preferito?
Edward Kitsis e Adam Horowitz, i papà di Once e condivido l'opinione del biondo per quanto riguarda Ryan Murphy che ha delle trovate geniali che vanno in malora superate le prime due/tre stagioni.

Qual è il series creator che odi di più?
Nessuno.... 

No scusate, ma devo ritrattare. Stavo rispondendo alla domanda "Chi non ha saputo fermarsi?" e stavo citando di Pretty Little Liars e di quanto abbia sfracassato gli attributi e mi è venuto in mente che non sopporto quella mentecatta di Marlene King alla quale rivolgo un appello. Cara Marlenona, lo so che stai allungando il brodo per portare la serie il più lontano possibile e continuare a guadagnare i tuoi bei soldini, ma se continui a prendere per il culo tutti gli spettatori  dicendo SEMPRE E PUNTUALMENTE AD OGNI FINALE DI STAGIONE "Questa volta scoprirete chi è A" e alla fine non si scopre proprio un piffero, o al limite che è un appassionato di decoupage e musica jazz, prima o poi si stancheranno e ti sfanculeranno in massa. Quindi più A e meno pippe!

Qual è la tua ship preferita?
Qua la cosa è complicata. È una ship sconosciuta perchè appunto appartenente a una serie poco conosciuta ossia Pushing Daisies. In breve la storia parla di questo ragazzino di nome Ned che ha il potere di resuscitare i morti semplicemente toccandoli, ma se la persona resta in vita per più di 60 secondi qualcun'altro, nelle immediate vicinanze, muore (per la regola del " una vita per una vita"). Inoltre Ned non può assolutamente toccare le persone che ha già resuscitato perchè il suo secondo tocco provocherebbe la morte istantanea e permanente. Una volta cresciuto, Ned scopre che la sua migliore amica di infanzia Charlotte detta "Chuck" è morta e lui la resuscita. Col tempo i due si innamoreranno (essendo già stati "fidanzatini" da bambini) ma non potranno mai vivere a pieno la loro storia perchè Ned, anche solo sfiorandola, potrebbe ucciderla per sempre. Sono però una delle coppie più buffe e tenere mai create e poi ho sempre amato le relazioni un po' disfunzionali. Almeno nelle serie TV.

Per chi hai una cotta vergognosa?
Troppe persone. Impossibile elencarle ahahaha!




Qual è il peggior finale di tutti i tempi? E il migliore?
Direi Looking ma solo perchè l'hanno cancellato. Babbei americani del cazzo. Il migliore direi proprio Desperate Housewives, ha dato una giusta conclusione a tutte le storylines della serie lasciando comunque intendere che si era chiuso il capitolo sulle quattro protagoniste, ma che ci sarebbero state ancora tante altre disavventure a Wisteria Lane.

Chi non ha saputo fermarsi?
Direi Pretty Little Liars. Davvero non se ne può più, va avanti solo perchè è una cosa trashissima e come tale seguita da milioni di telespettatori (di cui il 95% sono ragazzine) Diteci chi è A e fatela finita.

Qual è il miglior episodio pilota?
Ma io ci metterei Penny Dreadful, mi ha catturato sin da subito e stesso discorso vale anche per Sleepy Hollow.

Qual è la cancellazione che ti ha spezzato il cuore?
Tasto dolentissimo. A parte il già nominato Pushing Daisies (a cui gli autori, già consci della fine che avrebbe fatto visti gli ascolti, hanno cercato di dare una giusta conclusione che chiudesse perlomeno un arco narrativo della storia) sono rimasto malissimo di Bunheads, nata dalla mente di Amy Sherman- Palladino (AKA Gilmore Girls) su una aspirante attrice di musical che in seguito a una serie di situazioni si ritrova ad insegnare danza nella scuola della appaentemente rigida neo suocera, con annesse  le vicende delle ragazze allieve della scuola. Uno show simpatico, frizzante e spiritoso, che sapeva quando era il momento di prendersi sul serio e che meritava sicuramente molta più attenzione. Il tutto intervallato da deliziose coreografie e pezzi cantati tratti da musical (anche se la danza fa più da sfondo, non è un elemento preponderante alla Saranno Famosi o Paso Adelante) Peccato che come ho già detto gli americani sono degli imbecilli e hanno, almeno in prevalenza, gusti molto opinabili.

Qual è l'attore che sarà sempre il suo personaggio qualunque altra cosa faccia?
Per me le sorelle Halliwell, che ho tra l'altro rivisto volentieri come personaggi secondari in diverse altre serie, rimarranno sempre e solo loro e in maniera particolare Piper che è la mia preferita.

Qual è una serie tv per ridere?
Non sono aggiornatissimo sulle comedy, ma devo dire che New Girl è la comedy che più mi diverte tra quelle attualmente in circolazione.

Qual è una serie tv per piangere?
Non sono esattamente il tipo adatto per consigliare una cosa del genere visto che non piango mai per un episodio (mi vengono gli occhi lucidi ma non arrivo mai alle lacrime). Dipende da quanto si è presi emotivamente da una serie, se ci si affeziona ai personaggi e a questi succede qualcosa, ci può scappare la lacrimuccia in qualsiasi caso. Però so che di recente Grey's Anatomy ha mietuto diverse vittime...

Qual è una serie tv per riflettere?
Tutte fanno riflettere a modo loro ma quella che secondo me fa riflettere su tematiche vicine alla quotidianità è banalmente Desperate Housewives. Sì, perché nel suo essere uno show dalle situazioni iperboliche e macchinose che sfiorano il surreale (perché ovviamente è un po' sospetto un quartiere residenziale dove ogni 3x2 avviene un omicidio o un fatto strano) affronta tematiche non da poco come l'importanza dell'amicizia, della famiglia, dell'onestà, il tradimento, l'amore ecc; Mi sono sempre piaciute le massime con cui si conclude ogni episodio e alcune sembrano davvero il ritratto dei quartieri in cui viviamo. Perché non puoi mai conoscere veramente chi vive dall'altra parte della strada.

Hai mai pianto per un episodio?
Come ho già scritto, mai.

A quale personaggio assomigli?
Uno dei motivi per cui mi piaceva e piace Pushing Daisies è il fatto che mi rivedo in alcuni aspetti di Ned detto "Il fabbrica torte". Insicuro fino alla morte, un po' nevrotico, impacciato ma molto dolce. Qualcuno potrebbe dire "Che ritratto di merda" ma pazienza, non possiamo piacere a tutti nella vita.

Qual è la serie che hai abbandonato?
Under The Dome tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King. Già questo fatto sembrava una garanzia per me, ma si è rivelato abbastanza lento e non ho avuto le forze di finire la prima stagione. Ah, ci metto anche Twin Peaks. Un'angosciante pesantezza quei 60 minuti di puntata e quegli spiegoni infiniti che non vedevo l'ora finisse.

Quale serie non riesci a seguire/non sopporti? Quale fra le recenti serie tv vorresti seguire?
Mai avuto la forza di seguire Lost. È la tipica serie che, pur essendo di grande successo, a pelle non ti dice nulla e non riesci a trovare motivi validi per seguirla. Di Grey's Anatomy avrò visto sì e no due puntate in tutta la mia vita. Gli ospedali e le relazioni d'amore travagliate sono un mix mortale per me. Per ora, tra le novità, non c'è nulla che abbia attirato particolarmente la mia attenzione. Attendo di vedere gli show presentati durante gli upfronts 2015 per chiarire un po' il quadro della situation!

E voi che ne pensate? Vi invito nuovamente a commentare! Avete delle serie preferite, qual è il personaggio che amate incondizionatamente o quello che vorreste vedere sotto i binari di un treno?...insomma, diteci la vostra! Al prossimo post.



Federico.

Nessun commento:

Posta un commento